Locri: finalmente, grazie a Italia Nostra e GAK, nasce la navetta bus Stazione – Museo Archeologico

treno magna greciaUn’altra battaglia di Italia Nostra Crotone porta i suoi frutti.
A marzo, per la Giornata Nazionale delle Ferrovie NON Dimenticate, avevamo organizzato insieme all’Associazione Ferrovie in Calabria e al GAK – Gruppo Archeologico Krotoniate una visita al Parco e al Museo Archeologico di Locri, raggiungendolo proprio in treno dalle varie stazioni della Ferrovia Jonica, proprio per proporre un nuovo modo di fruizione “dolce” del nostro patrimonio storico-culturale, attraversando le bellezze del paesaggio che circonda e caratterizza la Ferrovia Jonica. All’epoca, però, dalla stazione al Museo abbiamo dovuto noleggiare una navetta privata: oggi, invece, la Regione Calabria ha constatato l’importanza e la validità della nostra proposta, istituendo per tutto il mese di agosto una navetta che collegherà la Stazione Ferroviaria di Locri al Museo Archeologico. Per ora una sola corsa di Andata e Ritorno al giorno, ma l’obiettivo deve essere quello di potenziare questo servizio con più corse al giorno per tutto l’anno. Resta comunque un importantissimo obiettivo, raggiunto sicuramente anche grazie all’impegno della sezione IN Crotone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *